Formazione



25/02/2017

POF 2017 - PENALE - La condizione di inferiorità della parte offesa nel reato di cui all'Art. 609 bis co. 1 n. 1 codice penale

Cari Colleghi,

L'AIAF Messina e l’Ordine degli Avvocati, sono lieti di invitarvi all'evento formativo in materia penale indicato in oggetto, che si terrà lunedì 27 febbraio alle ore 15.30 presso il Dipartimento Cultura e Servizi.

 

La condizione di inferiorità psichica della p.o. nel reato p.p. dall’art. 609 bis c.p. 1 c. n. 1) , è un argomento difficile per la sua complessità e fluidità con riferimento in particolare alla possibilità o meno, di sovrapporre le categorie e il linguaggio sanitario a quello giuridico - forense. Come è noto, la legge ha riconosciuto il diritto alla libertà sessuale da parte dei soggetti disabili. Il punto è,  cosa deve intendersi per “disabilità”, quale la sua tipologia, il suo grado di incidenza sulle capacità di autodeterminazione della p.o. sia all’esercizio dell’azione penale che all’atto sessuale in quanto tale con evidenti conseguenze sia di carattere processuale che sostanziale. Si impone quindi un confronto interdisciplinare che auspica di individuare linguaggi e metodologie condivise tra tutti gli operatori che a vario titolo vengono chiamati a trattare l’argomento unitamente a più idonea tutela delle fragilità e vulnerabilità dei soggetti (deboli) coinvolti.

 

Ai partecipanti verranno riconosciuti n. 2 Crediti Formativi

 

Cordialmente,

Il Delegato alla Formazione Permanente 

(avv. Giovanni Villari)

 

Il Segretario

(avv. Giovanni Arena)

 

Il Presidente

(avv. Vincenzo Ciraolo) 



Ultimi Tweet