News



20/10/2011

Finanziamenti ex art. 9 L. 53/2000

Vi informiamo che il prossimo 28 ottobre scadrà il termine per la presentazione dei progetti che prevedono azioni che consentano ai liberi professionisti, ai titolari di impresa e ai lavoratori autonomi, per esigenze legate alla genitorialità, di chiedere contributi per attivare una sostituzione o una collaborazione professionale con un soggetto in possesso di adeguati requisiti professionali, autonomamente selezionato.

Per i progetti di sostituzione o collaborazione, l'importo massimo finanziabile é di euro 35.000,00. La durata massima è fissata in 12 mesi, anche frazionabili nell'arco di 24 mesi.

Complessivamente sono 15 milioni di euro a disposizione messi a disposizione dalla Legge, attraverso il Dipartimento per le politiche della famiglia per l'anno 2011, di cui il 10% è destinato a questa specifica misura.