Patrocinio a spese dello stato

Il Patrocinio a Spese dello Stato è l’istituto giuridico volto a dare attuazione all’art.24 della Costituzione garantendo l’accesso al diritto di difesa a persone che, per incapacità reddituale, non sarebbero in grado di munirsi autonomamente di assistenza legale sostenendone il costo.
 
La disciplina attuale è raccolta nel D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 ("Testo unico in materia di spese di giustizia") dagli artt. dal 74 al 141.
 
Con Decreto del Ministero della Giustizia del 7 Maggio 2015, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.186 del 12 Agosto 2015, è stato adeguato il limite di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato. Attualmente, l'importo per l’ammissione al gratuito patrocinio è fissato in €. 11.528,41.
 
 


Gratuito Patrocinio Telematico

La nuova piattaforma per la presentazione e gestione in via telematica delle istanze di ammissione al patrocinio a spese dello Stato in materia civile



Realizzazione sito web Synthetic Lab